Gestione dei files con percorso lungo nei sistemi Windows

Indipendentemente dal fatto che si utilizzi la formattazione NTFS o ReFS, i sistemi operativi Windows avevano un limite di 260 caratteri come lunghezza massima del nome del percorso di un file. Sebbene questa limitazione sia stata rimossa nelle versioni più recenti a partire da Windows 10 versione 1607, questa funzionalità è ancora disabilitata per impostazione predefinita all'interno dell'API di Windows (date un occhiata alle Limitazioni della lunghezza massima del percorso). Oggi sono diversi i software che sono in grado di gestire nomi di percorsi lunghi, ma questo deve essere abilitato prima di tutto nel sistema operativo. Ecco perché si consiglia di abilitare l'impostazione su tutti i server Windows che ospitano ruoli di storage, all'interno del registro o tramite policy di gruppo.

   
Percorso    HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\FileSystem
Chiave    LongPathsEnabled
Type    REG_DWORD (32-bit)
Valore   1 = abilita l'opzione

I criteri di gruppo che controllano questa chiave del Registro di sistema sono disponibili su questo percorso del Registry

Computer Configuration > Administrative Templates > System > Filesystem > Enable Win32 long paths

Blog

A cura dello Staff di Comunicazione

Altre Notizie Pertinenti

Capita talvolta di voler ac......

OneDrive come unità mappata

Esiste una funzione di Wind......

La Modalità test dal desktop di Windows

Lasciaci costruire grandi cose insieme a te

P.I.  IT02887920730
Codice SDI: M5UXCR1

Contact Us

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.